Stato della salute e della sicurezza umana

Art. 40, c. 2, d.lgs. n. 33/2013

Stato della salute e della sicurezza umana, compresa la contaminazione della catena alimentare, le condizioni della vita umana, il paesaggio, i siti e gli edifici d'interesse culturale, per quanto influenzabili dallo stato degli elementi dell'ambiente, attraverso tali elementi, da qualsiasi fattore
Aggiornamento: Tempestivo (ex art. 8. d.lgs. n. 33/2013)

Powered By Studio A.M.I.C.A.

Logo Studio A.M.I.C.A.
torna all'inizio del contenuto